Medicine complementari

Con l' Accordo Stato Regioni del 07/02/2013  sono stati stabiliti i criteri e le modalità per la formazione e l'esercizio delle discipline di Agopuntura, Fitoterapia e Omeopatia da parte dei Medici Chirurghi, degli Odontoiatri, dei Farmacisti e dei Veterinari, a tutela della salute dei cittadini e a garanzia del corretto esercizio della Professione.

L’art. 1 di detto Accordo definisce il campo di applicazione, sancendo che l’Agopuntura, la Fitoterapia e l’Omeopatia costituiscono atto sanitario e sono oggetto di attività riservata di esclusiva competenza e responsabilità professionale del Medico chirurgo e dell’Odontoiatra.

Successivamente con la  Circolare Ministero Salute n. 40978 del 24/07/2014 sono state diramati chiarimenti per l'inserimento dei professionisti negli elenchi di tali discipline, gestiti dagli Ordini.

Il Consiglio Direttivo, il 26.1.2016, ha deliberato l’istituzione di una Commissione di esperti nelle diverse discipline citate, per la valutazione dei titoli necessari all’iscrizione e,  in data 8 marzo 2016,  ha istituito gli elenchi dei Professionisti esercenti Medicine non Convenzionali, in seno all’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Belluno.

Gli elenchi previsti dall’Accordo Stato-Regioni sono tre:

  1. AGOPUNTURA
  2. FITOTERIA
  3. OMEOPATIA  suddivisa in: OMEOPATIA, OMOTOSSICOLOGIA e ANTROPOSOFIA 

 

pdf Domanda di iscrizione elenchi medicine complementari (212 KB)

 

  pdf ELENCO ESERCENTI MEDICINE COMPLEMENTARI (92 KB)