ODONTOIATRI – NUOVO CORSO FAD – PATOLOGIA ORALE

E’ stato riattivato il corso sulla patologia orale riproposto gratuitamente da FAD Medica a tutti gli odontoiatri iscritti ai nostri Albi. Il Presidente della CAO Nazionale Dott. Renzo comunica che viene riattivato il corso sulla patologia orale riproposto gratuitamente da FAD Medica a tutti gli Odontoiatri iscritti ai nostri Albi. Sottolinea l’importanza del notevole impegno economico che FAD Medica si è assunta auspicando per il futuro altre collaborazioni di reciproco interesse. Questa “ripartenza gratuita” , afferma, è una grande opportunità di aggiornamento professionale nei confronti della diagnosi precoce del carcinoma orale, nella tutela a 360 gradi della salute del paziente. Il corso ha già riscontrato uno straordinario successo lo scorso anno come risulta ampiamente testimoniato dai Colleghi che hanno potuto già usufruire dell’iniziativa....
PRESCRIZIONE DI DIETE

PRESCRIZIONE DI DIETE

La FNOMCeO ritiene opportuno segnalare che a livello di servizi giornalistici radiotelevisivi si è tornati a parlare di diete. In particolare in un recente servizio della trasmissione Striscia la Notizia una signora che si definiva “dietista e nutrizionista” prescriveva diete nel suo studio privato. La signora in questione, oltre- tutto, non era una nutrizionista, in quanto non iscritta in nessun Albo professionale. Ciò detto, appare comunque opportuno ribadire che il Consiglio Superiore di Sanità, con parere reso in data 15 dicembre 2009 inerente allo svolgimento di attività in materia di nutrizione, ha distinto la posizione del medico, del biologo e del dietista. “In sintesi, alla luce della riflessione del Consiglio, si afferma che, mentre il medico chirurgo può prescrivere diete a soggetti sani e malati, il biologo può elaborare e determinare diete nei confronti sia dei soggetti sani, sia dei soggetti cui è stata diagnosticata una patologia, ma previo accertamento delle condizioni fisio-patologiche del medico chirurgo”. Si sottolinea invece che il Consiglio Superiore di Sanità ha chiarito che il dietista, quale professionista sanitario ai sensi del DM 74411994, elabora, formula e attua le diete prescritte dal medico e ne controlla l’accettabilità da parte del paziente. Si rileva inoltre che la Corte di Cassazione Penale con sentenza n. 15006113 ha condannato per esercizio abusivo della professione due gestori di un centro estetico, rispettivamente commercialista naturopata e psicologa, che sottoponevano i loro clienti ad anamnesi e vari controlli (richiesta di esami del sangue ecc.), interpretando loro stessi gli esiti e predisponendo i programmi alimentari. La Suprema Corte ha evidenziato come gli imputati avessero svolto attività di qualificazione dei bisogni nutritivi, verifica...