PIANO SOCIO-SANITARIO REGIONALE 2012-2016

PIANO SOCIO-SANITARIO REGIONALE 2012-2016

La Quinta Commissine del Consiglio Regionale ha licenziato il 5 aprile 2012 il nuovo Piano Socio-Sanitario. Il Piano sarà inserito all’ordine del giorno del Consiglio Regionale del mese di maggio. PDL 190_Piano Socio Sanitario 2012 2016 testo...

Attenzione al Registro Italiano dei Medici.

Giunge notizia che il registro italiano dei medici ha ripreso ad inviare a tutti gli iscritti una comunicazione con cui chiede dati ed informazioni a medici ed odontoiatri per eventuale pubblicazione sul Registro stesso. a) Trattasi di pubblicità ingannevole, illecita, a carattere esclusivamente privatistico e commerciale e gli Ordini e la federazione sono del tutto estranei all’iniziativa. b)Com’è noto, in relazione a precedenti iniziative del Registro Italiano dei Medici, l’Autorità Garante della concorrenza e del mercato, con decisione del 4 luglio 2011 , ha dichiarato il messaggio di cui trattasi pubblicità ingannevole illecita vietandone l’ulteriorediffusione e irrogando alla stessa la sanzione amministrativa pecuniaria di 100.000 euro. Inoltre si avverte che, nonostante la scarsa trasparenza della comunicazione, l’adesione all’iniziativa prevede onerosi costi a carico dei...

Precancerosi e neoplasie del cavo orale

Si terrà a Udine presso L’auditorium del Palazzo della Regione in via Sabbadini 21, un congresso che ha come titolo” Precancerosi e neoplasie del cavo orale”. L’evento si prefigge di favorire l’integrazione delle diverse professionalità coinvolte nella prevenzione,diagnosi, terapia e riabilitazione del paziente affetto da tali problematiche al fine di individuare percorsi condivisi. Per ogni informazione rivolgersi alla segreteria...
Abolizione documento programmatico della sicurezza

Abolizione documento programmatico della sicurezza

Si informano gli iscritti che sulla Gazzetta ufficiale n. 82 del 6 aprile 2012-suppl. ordinario n. 69 , è stata pubblicata la legge del 4 aprile 2012 n. 35 concernente”conversione in legge ,con modificazioni,del decreto-legge 9 febbraio 2012, n.5 recante disposizioni urgenti in materia di semplificazione e sviluppo”. Il provvedimento all’art 45, comma 1, lettera c) elimina l’obbligo di predisporre e aggiornare il documento programmatico della sicurezza (DPL) di cui all’art 34, lettera g), del D. Lgs .196/03 e abroga ai sensi della lettera d) alcune disposizioni contenute nell’allegato B inerenti al disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza. Viene meno , tra l’altro conseguenzialmente, l’obbligo della dichiarazione nella relazione accompagnatoria del bilancio d’esercizio, sull’avvenuta redazione o aggiornamento del DPS. Ovviamente, pur venendo meno l’obbligo di predisporre il DPS, rimangono ferme le esigenze di sicurezza dei trattamenti dei dati personali e, tra gli altri, gli obblighi di informativa e di nomina degli incaricati e dei...